Event

24 Feb 2018
When:
Sat 24 February, 2018
Location
Museo Corporea, Città della Scienza
Naples
Italy
2018 events in Italy
image
CblC Onlus participates
16 Jan 2018 - 28 Feb 2018
image
Students of the class 1A
31 Jan 2018 Milano
image
Students of the class 1D
08 Feb 2018 Roma
Un workshop di due giorni
09 Feb 2018 - 10 Feb 2018 Roma
image
The little pupils of the
09 Feb 2018 Roma
image
For Mario's little friends
09 Feb 2018 - 13 Feb 2018 Pompei (NA)
image
Students of the class V
09 Feb 2018 Roma
La vita vista attraverso
10 Feb 2018 - 11 Feb 2018 Roma
Ore 10,00-13,00 Piazza
11 Feb 2018 Matera
Evento promosso dal'Associazione
11 Feb 2018 Spilamberto (MO)
Evento promosso dal'Associazione
11 Feb 2018 Spilamberto (MO)
image
Una serie di  eventi organizzati
15 Feb 2018 - 25 Mar 2018 BOLOGNA
Convegno Mani e Voci delle
17 Feb 2018 Potenza
Sensibilizzare alla Rarità:Alimentare
18 Feb 2018 Venosa (PZ)
image
Information, research and
22 Feb 2018 Bergamo
an event which brings together
23 Feb 2018 MILAN
image
2^ Edizione del Premio
23 Feb 2018 Venezia
image
The Hospital "Fabio Perinei"
24 Feb 2018 altamura, Bari
Ore: 10.00/18.00Referente
24 Feb 2018 L'Aquila
image
Doubl eventChess game whose
24 Feb 2018 Como
A Day to bring together
24 Feb 2018 Naples
image
Il Centro di Coordinamento
24 Feb 2018 Zugliano (UD)
image
Ridare vita alla vita attraverso
24 Feb 2018 Naples
image
Project DDD Onlus, a day
24 Feb 2018 Ranica (Bergamo)
image
Spettacolo per famiglie
25 Feb 2018 Genova
Eravamo fino a pochi anni
25 Feb 2018 Napoli
“COMUNICARE LA MALATTIE
25 Feb 2018 Potenza
image
Presentazioni ed accoglienza
25 Feb 2018 TELGATE (Bergamo)
AN EXCITING AFTERNOON OF 
25 Feb 2018 CORNATE D'ADDA (bg)...
World Rare Disease Day
25 Feb 2018 Roma
Ore 10,00-13,00 Corso UmbertoStand
25 Feb 2018 Bernalda (MT)
image
Convegno sulla ricerca
25 Feb 2018 Isola del Liri
image
Il convegno verterà sui
25 Feb 2018 Isola del Liri
image
Il Liceo Statale G.Comi
28 Feb 2018 TRICASE (LECCE)
image
"Mostra che ci sei, al
28 Feb 2018 - 01 Mar 2018 PARMA
Mercoledì 28 Febbraio in
28 Feb 2018 Roma
image
A rare disease film
28 Feb 2018 Fano
image
Il Coordinamento Provinciale
28 Feb 2018 NARDO'/TRICASE
image
Riflessioni a più voci
28 Feb 2018 VENAFRO, Isernia
image
On Wednesday 28th February,
28 Feb 2018 PERUGIA
image
Patients, associations,
28 Feb 2018 Torino
image
Twenty chefs from Ingruppo
28 Feb 2018 Bergamo e provincia,...
AIRM (http://www.mitoairm.it)
01 Mar 2018 Latiano
image
 Anche nel 2018 il tema
03 Mar 2018 - 04 Mar 2018 Cagliari
on March 4th we will organize
04 Mar 2018 S.Bellino (Ro)
image
walk aismac and flash
04 Mar 2018 CATANIA
Sabato 12 Maggio ore 18,00
12 May 2018 Pomarico (MT)
Italy

Ridare vita alla vita attraverso il DNA: l’adrenoleucodistrofia la rosa 24 February 2018 Museo Corporea, Città della Scienza, Naples, Italy
+393669329282
Hosted by Prof. Melone Univ. Luigi Vanvitelli; AIALD Onlus Adrenoleucodistrofia

Ridare vita alla vita attraverso il DNA: l’adrenoleucodistrofia la rosa
della speranza

Nel film l'olio di Lorenzo, del 1992 viene descritta la storia di un bimbo
di 5 anni cui viene diagnosticata una rarissima malattia ereditaria, legata
al cromosoma X, l'adrenoleucodistrofia (ALD). E’ una malattia metabolica, da
accumulo, che colpisce principalmente il sistema nervoso (con distruzione
progressiva della mielina, la sostanza che riveste le cellule nervose) e le
ghiandole surrenali (con conseguente carenza di alcuni ormoni). Una dieta
appropriata, e supplementata da alimenti destinati a fini medici speciali,
può aiutare a contrastare gli effetti di questa mutazione del DNA e
proteggere la salute di questi pazienti, spesso giovanissimi. Inoltre, nuove
speranze vengono dalla “cura” del gene. La sostituzione del gene difettoso
con un gene funzionale è l'obiettivo della terapia, per trattare la forma
cerebrale di Adrenoleucodistrofia (ALD). In futuro, la terapia genica
potrebbe anche essere proposta in una seconda fase agli uomini adulti con la
forma cerebrale progressiva.

Sabato 24, ore 11:00 e ore 12:15 - Museo Corporea, Città della Scienza, Napoli

A cura di Marina Melone, Direttore del Centro Interuniversitario di Ricerca
in Neuroscienze e Referente Malattie Rare, Università della Campania Luigi
Vanvitelli e Valentina Fasano, Presidente dell'Associazione Italiana
Adrenoleucodistrofia

Share this